Blog: http://penelope1951.ilcannocchiale.it

giustizia รจ fatta!

Ci sono momenti in cui invidio chi riesce a togliersi le cosiddette "pietre dalla scarpa"... anche dopo anni che soddisfazione!

Personalmente sono portata a lasciar correre, a guardare avanti pur conservando il ricordo di chi mi ha reso la vita difficile, sono insomma per il quieto vivere.  Perchè questa riflessione? Perchè ieri ho ricevuto una inaspettata quanto piacevole telefonata da una compagna delle scuole medie, non ci sentivamo da almeno 40 anni! Come non rinvangare i nostri vecchi tempi, i compagni, i professori? Ecco...i professori, dovrei dire soprattuto "la profossoressa!", quella d'italiano che per due anni di seguito l'aveva bocciata, quella che a me invece metteva sempre 5 nei temi però li ricopiava quasi tutti in un quadernone personale tra i temi più belli, un'anziana zitella con i baffi che apostrofava noi ragazze invitandoci ad andare a fare le cameriere. Come riaffiorano certi ricordi! ...  quel compagno ruffiano che faceva la spia scrivendo alla lavagna i nomi dei chiacchieroni...ma soprattutto sempre "lei", l'artefice delle nostre insoddisfazioni, che aveva reso per anni la mia compagna timida e insicura. Le ho comunicato di aver visto sul giornale, una decina di anni fa, la foto e il necrologio di questa insegnante e lei mi racconta:"sai,  circa 15 anni fa ho cercato il suo nome sull'elenco telefonico e l'ho chiamata. Le ho detto che mi ero laureata, che sono professoressa di lettere e che sto bene attenta a non fare gli stessi errori che aveva fatto lei che mi aveva angustiato parte della vita facendomi sentire una cretina e sai cosa mi ha risposto?" "erano altri tempi!"  ma pronta ed immediata la mia verità:"NO! era solo cattiveria pura!"

AAAAAHHHH!!!!!!!

P.S. mi ha anche detto di aver incontrato ad una festa quel compagno dei nomi sulla lavagna, le ha fatto pure la corte ma lei ridendo gli ha detto:"ma vattene .... spione"! 

Credo proprio che le scarpe le stiano molto più comode adesso! ahahahaha   

Pubblicato il 10/5/2011 alle 13.50 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web